Diventerò un uomo per bene

Diventerò un uomo per bene
Con scarpe di vernice
E banconote di piccolo taglio.
Darò importanza al cibo
Solo quando il piatto sarà vuoto.

Anelli di fede mi cingono le dita.
Tra madre e padre
Un coltello di plastica
Che taglia la tenerezza compiaciuta
Di due animali:
Preda e predatore d’amore stretto.

Tanto troppo cibo in casa
Digiunare è necessità.

Silenzia l’amore
Se puoi
Se vuoi
Asciugami la lingua con un panno morbido
Se devi
Vai
Se ritorni
Apri la porta
e il buco del culo
Alla rivoluzione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...